Skip to content

Advertisement

23 febbraio 2010
Più che per un acquisto, è un consiglio per un investimento. La raccolta a colori di Singloids infatti è piacevole e godibile anche per chi non ama particolarmente i fumetti come me. Per un’esperienza ancor più piena consiglio soprattutto alle signorine la frequentazione in real life di Bob, mio ex compagno di avventura in Wiki@Home, che è davvero matto come appare nelle strisce, ma è anche un caro ragazzo. E siccome già il suo amico Ted ha cominciato a mettere la testa a posto, se si riesce nell’obiettivo di rendere non più "singloidi" i due terzi dei PersichettiBros, vi sarete assicurate, oltre ad un fidanzato, un volumetto raro perché senza un seguito.
Annunci
2 commenti leave one →
  1. anonimo permalink
    24 febbraio 2010 14:32

    🙂

    Bob

  2. Elitre permalink
    25 febbraio 2010 01:15

    Fornisco in privato alle interessate disamina dei pregi (?) e dei difetti (…) del suddetto.

Lascia un messaggio in talk:

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: