Skip to content

it.wikisource takes Anobii

15 maggio 2011

A gennaio, dal bollettino semestrale di WMI per Wikimedia Announcements, sono venuta a sapere di una bella idea di Nemo, creare su Anobii un profilo "Wikicitazioni" (sic!) e il gruppo relativo. Nella libreria, migliaia di titoli di cui il progetto WMF in italiano contiene incipit o citazioni; un grande successo in termini di iscritti, 619 ad oggi. Ho detto quindi da subito di essere interessata a collaborare perché anche Wikisource avesse uno spazio simile, aggiungendo anche questo alle cose che mi sono prefissata per questo wp10, e sono stata accontentata qualche giorno fa. Ecco quindi l'utenza ed il gruppo Wikisource (con il nome italiano solo tra parentesi!). Finora abbiamo solo inserito  il logo ed una breve presentazione iniziale, puntando più che altro sul video realizzato da WMI e Christian Biasco. Nei prossimi giorni penso di aggiungere nella sezione Discussioni 3 thread: uno di benvenuto, in cui si ripetono le informazioni basilari e si raccomanda la visione del video di cui sopra; un altro che riprenda il box sui 150 anni dell'Unità d'Italia che 'source tiene nella pagina principale (e che da wikipediana, mi ha lasciato un po' perplessa); l'ultimo invece, con lo slogan "basta saper leggere!", che inviti alle riletture e alle trascrizioni.
Perché tutto questo? Continuo a dire che pensare ai nostri progetti in un'ottica troppo social è un'idea discutibile, ma è anche vero che viste le quantità malsane di tempo che ultimamente vengono riversate su Facebook e affini, questi restano dei buoni canali per venire in contatto con un determinato pubblico. Anobii è frequentato da appassionati di lettura, persone cui piace commentare ciò che leggono, scambiarsi o acquistare libri, ed ha anche una discreta dimensione comunitaria tramite, appunto, i gruppi. E' un'audience sicuramente meno generalista di quella della creatura di Zuckerberg, e potenzialmente più interessata proprio a questi due progetti fratelli che, rispetto a Wikipedia, richiedono forse meno sforzo nel farsi coinvolgere e nel lanciarsi con le prime modifiche (copincollare una citazione; sistemare un refuso); le comunità più piccole inoltre hanno un approccio diverso ai nuovi arrivati, si respira comunque un clima più rilassato, più accogliente, e anzi sarebbe interessante che venissero studiate da questo punto di vista. Perciò anche tramite gli inviti dal gruppo di Wikisource cercheremo di far conoscere queste realtà, e auspicabilmente, in un futuro non troppo lontano, coinvolgere effettivamente in attività che oltre alla conoscenza del nostro wikiverso, apportino nuovi acquisti, collaborazioni, idee; qualcosa insomma che sfrutti, in senso buono, questa quantità di contatti che si vanno ad accumulare nel tempo. Ma in simili attività di outreach, qual è il ruolo delle comunità interessate? Ovviamente, i loro membri sono a conoscenza di questo e sono stati più volte invitati non a iscriversi, ma a gestire direttamente la cosa, dato che nessuno meglio di loro saprebbe farlo. In attesa che qualcuno lo faccia per Wikisource, io provo comunque a dare una mano (alla fine, si resta pur sempre in "famiglia"), e grazie a Nemo per avermene dato la possibilità. Vi aspetto anche lì.

Questo post per il wp10 recupera quello saltato il mese scorso; il post di maggio arriverà tra qualche settimana, e se non vi piacerà, mi sentirete!

Advertisements
2 commenti leave one →
  1. anonimo permalink
    16 maggio 2011 00:59

    Il nome italiano fra parentesi non l'avrei neanche messo se non fosse stato occupato "Wikisource" (da un altro gruppo creato da Aubrey e ora cancellato); per Wikiquote l'ho messo perché sia piú comprensibile, come le dozzine di altri gruppi di/su citazioni in aNobii.

  2. Elitre permalink
    16 maggio 2011 01:06

    Non devi scusarti per il tuo ultranazionalismo linguistico…

Lascia un messaggio in talk:

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: