Skip to content

Wiki-arte vendesi

1 aprile 2015

Qualche mese fa sono approdata sulla pagina Facebook di una galleria d’arte milanese, più precisamente, su questa fotografia. Notate niente di strano? Sì, ci saranno miliardi di disegni manga in giro, ma se bazzicate il movimento Wikimedia da un po’, quello dovrebbe risultarvi familiare. Quella ritratta sembra proprio Wikipe-tan, la mascotte disegnata dall’utente giapponese Kasuga, e non serve un occhio di lince per risalire al file originale caricato anni fa su Commons.

La pagina relativa all’opera proposta dalla galleria, che è di fatto una riproduzione di due metri per due, acrilico su legno, la trovate qui. Se l’unica cosa che vi colpisce della pagina è il prezzo (tremila euro), la state leggendo male! Il punto infatti è che… manca l’attribuzione!

In realtà sia i galleristi che l’autore sono stati disponibili alla mia richiesta di chiarimenti. L’opera non è firmata dall’artista, il quale non la spaccia per sua (le opportune diciture che ho consigliato sono state infatti apposte dov’era possibile, per qualche ragione non ancora sul sito della galleria, ma non disperiamo), e peraltro l’uso commerciale -dietro opportuna attribuzione- è consentito dalla BY-SA. Mi sembra un buon esempio di quanto lontano possano arrivare le nostre opere dopo il caricamento su Commons.

Advertisements
No comments yet

Lascia un messaggio in talk:

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: